Prossimi Eventi

25/08/2022 Sinafé @Bar Atù Bordighera

Eventi Passati

Concerti 2022 [apri/chiudi]

Concerti 2021 [apri/chiudi]

Concerti 2018 [apri/chiudi]

Concerti 2017 [apri/chiudi]

Concerti 2016 [apri/chiudi]

Durante gli studi universitari inizia a prendere lezioni di chitarra e basso, strumento nel quale si è poi cimentata.
La sua prima esperienza musicale risale al 2011 come bassista e corista nella band imperiese PLAY ROCK, cover band di Vasco Rossi e Ligabue
Nell’anno 2012 entra a far parte degli HANGLOVERS, band dianese composta da giovani musicisti talentuosi (voce Simone Scapin, batteria Lorenzo Ricchetti, chitarra Luca Martina, tastiera Paolo Montaldo) con la passione per l’hard-rock eseguendo brani dei Deep Purple, Guns ‘n Roses, Van Halen, Toto, Queen, Bon Jovi, U2.
Sempre nello stesso anno inizia a scrivere canzoni originali dallo stile melodico jazzato collaborando con il chitarrista Giovanni Peirone.
Nel 2013 invece è bassista e corista nella band sanremese UNDERCOVER (voce Maria Ferraris, batteria Daniele Rebaudo, chitarra solista Federico Minerva, chitarra e armonica Federico Motta), stile blues-rock (Jimi Hendrix, Eric Clpaton, Led Zeppelin, Lynyrd Skynyrd, Janis Joplin, Van Hallen, Frank Zappa).

Dall’estate 2014 entra come corista nella band del cantautore albenganese DAVIDE GEDDO, con cui intraprende un tour che la porta a esibirsi, oltre che in molte località della Liguria, fino a Giovinazzo (Bari), in occasione della quindicesima edizione del Festival Nazionale di Teatro. Durante i concerti di Geddo appare anche come cantautrice, promuovendo i suoi brani originali.
Sempre nello stesso anno propone i suoi brani con la SMART BAND (batteria e percussioni Lorenzo Ricchetti, basso Daniele Ducci, chitarra e compositore dei brani Giovanni Peirone, chitarra solista Giovanni Gandolfo), partecipando al concorso per band emergenti Tour Music Fest 2014 ed esibendosi in varie manifestazioni del ponente ligure, tra cui le “Vele d’epoca” in Imperia.

Interpreta le canzoni originali anche in formazioni ridotte, dal duo chitarra-voce ad altre formazioni e infatti per l’estate 2015 nasce ACOUSTIC LIVE, duo chitarra-voce insieme al chitarrista imperiese Giovanni Gandolfo. Il progetto mira a eseguire, oltre brani originali, un repertorio pop italiano e internazionale.
Altro progetto acustico partito nell’estate 2015 è SILVER TRIO. Il trio prende avvio dall’incontro con due musicisti versiliesi (Daniele Catabiani alla chitarra; Paolo Amedei al sax) e propone un repertorio molto raffinato, dando ampio spazio alla musica jazz e all’improvvisazione strumentale, ma inserisce anche brani rock rivisitati.
Occasioni dedicate alla musica originale non mancano, infatti sempre nello stesso periodo partecipa ad Albenga in Live, aprendo il concerto del chitarrista americano John Pointer.

Terzo progetto acustico nato alla fine della stagione estiva 2015 è SMILING NOTES insieme al pianista imperiese Maurizio Lavarello. La formazione propone un repertorio che va dal jazz alla bossa nova, dal blues al soul, in una veste acustica raffinata, vivace e che si fa apprezzare da un ampio pubblico.

Nello stesso anno è finalista a Su la testa Contest con tre brani inediti: “New desperados”, “Corre” e “La band”.

Il 2016 è ricco di appuntamenti nel ponente ligure. Inoltre aggiunge alle viarie collaborazioni quella con Mauro Crespi, chitarrista di Ceriana di formazione classica dedicatosi poi alla musica latina, brasiliana e jazz.

Nell’estate 2017 arrivano i primi riconoscimenti: seconda classificata alla finale di Gazebo Voice (culmine di una selezione di 5 tappe e di semifinale) con la canzone originale “Come neve al sole” accompagnata in quella occasione da musicisti imperiesi  (percussioni Luca Cravero, chitarra Angelo Vacca, tastiera Mattia Enrico). Pochi giorni dopo vince il primo posto alla rassegna band emergenti IMPERIA NOTE GIOVANI con le canzoni originali “Prendimi così” e “Come neve al sole” accompagnata questa volta da Luca Memeo (batteria), Angelo Vacca (chitarra solista) e Giovanni Peirone (chitarra). Con quest’ultima formazione si esibisce attualmente.

Dopo due anni di pausa a causa della pandemia, nell’estate 2021 con grande entusiasmo ed energia iniziano contemporaneamente due progetti cover, Sinafé e Black House Project, il primo con il pianista e fisarmonicista calabrese, ma di adozione sanremese, Vincenzo Pisano, che declina con sapienza la competenza armonica con la cantabilità mediterranea; il secondo con due giovani chitarristi preparati, appassionati e molto affiatati, anch’essi sanremesi, Lorenzo Spinozzi e Marco Neri. Se nel primo progetto al jazz si affianca il latin, nel secondo il repertorio vede anche brani funky e blues. Il calendario estivo è ricco di concerti nel ponente ligure. Sovente il duo Sinafé vede la collaborazione di altri musicisti affermati, come i sassofonisti Maurizio Ditozzi e Livio Zanellato. Il progetto Sinafé prosegue anche nel 2022.

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio